mercoledì 20 marzo 2013

Lunghissimo


Eccomi qua,18giorni prima della maratona a correre il lunghissimo da 36km,la giornata non è stata il massimo dal punto di vista meteorologico,infatti era nuvoloso con una pioggia leggera ma costante,dal canto mio non mi sono scoraggiato più di tanto,sapevo che dovevo correrlo oggi senza possibilità di saltarlo.
La scelta del percorso è stata dettata dalla casualità,sono partito dal posto di lavoro con due bottigliette d'acqua piene solo per 2/3 e le ho portate con me fino al 10°km dove ho progammato di lasciarne giù una e poi al 15°km l'altra per poi riprenderle al ritorno,si perchè alla fine ho deciso di correre per 18km e tornare indietro sulla stessa strada,il piccolo problema è che da dove lavoro per andare sulla ciclabile del Naviglio,dopo un km in piano bisogna scendere per 4 km circa,poi il resto è pianeggiante,quindi gli stessi 4km li riavrò da fare in salita nel finale e dovendo correrlo in progressione sarà sicuramente il punto più difficile.
Parto forse un po troppo coperto perchè c'è vento,qualche km dopo mi renderò conto che potevo non mettere il giubottino antivento...ma almeno così non rischierò di ammalarmi,l'obiettivo dell'allenamento invece è quella di cambiare ritmo ogni 10/12km partendo da una corsa lenta a 4'30"/km per poi passare a 4'20"/km e poi ancora 4'10"/km e gli ultimi km quello che riesco visto che saranno in salita.
Come mi aspettavo i primi 5km filano via veloci anche grazie alla pendenza favorevole,poi una volta arrivato sulla ciclabile cerco di tenere il ritmo come prefissato,mi uscirà un po più veloce del 4'30"/km ma va bene,quindi dopo essere sceso da Castano Primo,passo sul ponte del Naviglio e vado sulla ciclabile in direzione della centrale termoelettrica di Turbigo e che continuerà fino all'abitato di Boffalora Ticino dove farò un giro in piazzetta per poi tornare sui miei passi.
Per non stare a raccontarlo tutto ,dico solo che la progressione è uscita esattamente come volevo tranne quei 4 km in salita dal 31°al 35°km dove ho corso spingendo un pochino ma il ritmo è ovviamente calato tornando sui livelli dei primi km,nota positiva che scollinato l'ultimo km l'ho ricorso bene anche se le gambe facevano un po male.
Comunque ho chiuso in 2h 37' poco più di 36km e la media va benissimo unico neo capire se senza la salite finale sarei riuscito a tenere botta...solo Parigi mi darà questa risposta.

12 commenti:

lello ha detto...

grandissimo allenamento.....

Furio ha detto...

Lo sai che sei da pb vero?
Credici e vacci con CALMA a Parigi ;-)

KayakRunner ha detto...

grande Kikko! Se vai troppo forte poi rischi di allungare i tempi di recupero: è giusto così. Poi vedrai che la location farà il resto ;-)

Pimpe ha detto...

ci siamo biondo.. cauto e ci siamo ;-)

Gianfranco Maraschin ha detto...

@Quoto Furio, le premesse per far bene ci sono!

Kikko ha detto...

@lello
Si in effetti alla fine mi sembrava di aver corso una maratona...quella salita lunga nel finale mi ha messo alla prova!
In bocca al lupo per la mezza a Pistoia;-)

@Furio
Andre,ormai il PB è una chimera per me,diciamo che mi sento allenato come prima di NY dove corsi bene i 42km per niente piatti...come dici tu starò attento a Parigi a non strafare e poi dopo il 35°km vedrò come mi sarò messo...e solo li potrei iniziare a pensare al PB oppure no...comunque vada mi godrò la città;-)

Kikko ha detto...

@Kayakrunner
Ciao Paolo,giusto quello che dici,infatti è buono così come l'ho fatto il lunghissimo,adesso ho ancora qualche lavoro di qualità sul ritmo e poi l'ultima settimana si scarica...il resto come dici tu lo farà la location:-)

@Pimpe
Grazie per il biondo...direi che sono più grigio come Gandalf...starò cauto promesso;-)

Kikko ha detto...

@Gianfranco
Ciao Father,considerando i miei lunghissimi prima delle ultime 3 maratone fatte tutte con il tempo di 2h59',questo è quello corso nel minor tempo...non so se sia un bene o no...però mentalmente mi da più convinzione!
Ciao grande...complimenti per il tuo nuovo PB sulla mezza!

Daniele ha detto...

ottimo, koach! :)

Kikko ha detto...

@Daniele
Tu sei messo ancora meglio di me quindi a Milano che è un percorso velocissimo farai faville!!

nino ha detto...

ancora a preoccuparti ? a parigi spacchi!!!!

Kikko ha detto...

@nino
Sono fatto così...mi preoccupo sempre di quello che potrei fare o no....ma poi quando parto non penso più a nient'altro che correre:-)