giovedì 24 settembre 2009

Real Berlin Marathon 2009




Eccomi qua a commentare un altra maratona conclusa da alcuni membri di questo strampalato Run Team che non molla mai,chi ha avuto modo di leggere i primi post per capire come è iniziato tutto,ora può vedere che a distanza di 3 anni alcuni hanno già fatto più di una maratona e pensare che prima a parte il calcio o il basket non c'erano altri motivi per correre...

Per spiegare questa Maratona di Berlino bisogna fare qualche passo indietro,era Novembre e la gioia per aver portato a termine la maratona di New York ci fece dire: ...a quando la prossima?...
La più vicina era quella di Milano,ma per la maggior parte di noi era troppo vicina,così andammo solo io e Ste(quel giorno incontrai per la prima volta il mitico Furio),io migliorari ancora il mio personale mentre Ste arrivò ma senza migliorarsi(poi lui il tempone lo ha fatto a Torino).

Con l'arrivo dell'anno nuovo proposi al team: ... e se andassimo a fare Berlino a Settembre? dicono sia veloce e che ci siano ancora 40000 partecipanti!...,da li il passo fu breve e nei primi mesi del 2009 l'iscrizione alla gara per quattro di noi fu cosa fatta!

Non avevamo considerato la difficoltà di fare una tabella con più km settimanali rispetto a quella fatta per NY e in un periodo di caldo afoso...ma nonostante tutto siamo riusciti a completarla arrivando pronti al giono della partenza...

Il pacchetto prenotato con Terramia è di 4 giorni,partiamo sabato mattina da malpensa in orario e alle 10.30 siamo già in hotel,molto bello e in una zona ottimale per gli spostamenti,il meteo è ottimo anche in previsione dei prossimi giorni(cosa perfetta per il soggiorno ma non per la gara) siamo in 7 di cui 4 maratoneti io,Cri,Sonz e Teo,più Roberta la mia fidanzata,Stefania e Camilla rispettivamente compagna e figlia di Cri.(la piccola sarà poi la vera protagonista della vacanza,sempre pronta a sorridere a tutti...fantastica!

Nella giornata di sabato una perlustrazione della zona partenza,un pranzo e una cena a base di pasta nell'ottimo ristorante Va Piano,e poi a nanna la sveglia sarà alle 6.00!
Eccolo il giorno della gara,scendo con Teo e Sonz nella hall per fare colazione e subito grande stupore per la grandezza del buffet,c'è di tutto di più,approfittiamo per farla abbondante quanto serve e poi via con la metro verso la porta di Brandeburgo.
Purtroppo devo fare diverse soste alla toilette causa dissenteria,questo mi debiliterà molto ma grazie all'Imodium per lo meno mi lascerà in pace durante la gara,nella zona partenza la gente è già tantissima e ne continua ad arrivare,consegnamo i sacchi gara e ci dirigiamo verso le gabbie,ognuno nella sua,arrivo nell C che è la mia ma è già tutta strapiena,scavalco e mi infilo non so come in mezzo ad altri,siamo tutti schiacciati come sardine...ancora qualche minuto e via si parte...o meglio partono quelli davanti ma noi siamo ancora fermi!
Passo sotto la partenza quasi un minuto dopo lo start,cerco di impostare un ritmo ma c'è troppa gente che va in tutte le direzioni ed a ritmi diversi,allora sto nel gruppo aspettando che si liberi un po di spazio...faccio il 1°km in poco meno di 5 minuti,ma ora posso alzare il ritmo,cerco di andare appena sotto ai 4'20"/km mi sembra di stare bene,saluto la gente a bordo strada che ti incita chiamandoti per nome visto che tutti sul pettorale ce l'abbiamo,sembra di essere a NY,stesso clima di festa ,ci sono band che suonano e ragazze che ballano,è tutto un gran spettacolo,io vado via liscio e faccio i primi 5 km in 21'31",mi dico finchè sto bene resto così...

La città continua a cambiare davanti a noi,da strade larghe e diritte si passa a viali alberati più stretti con qualche curva,non ci sno ponti o salite impegnative...sembra tutto perfetto per fare una gran gara,così senza gurdare troppo il polar vado a senzione e passo al 10km in 42'34" (21'03"parziale di 5km),bevo ancora ai ristori dove c'è acqua per tutti,da qui so che ce ne sarà uno ogni 2,5km,stiamo correndo nella parte Est di Berlino con le sue molteplici diversità di strutture,non ci sono momenti vuoti,si sente sempre un gran tifo e si mangiano km senza accorgersi,faccio gli altri 5 km in 21'04" praticamente una copia dei precedenti,forse sto esagerando per le mie potenzialità ma so che anche perdendo nel finale il mio personale lo batterei lo stesso.
Ora siamo nell parte sud-est e ci sono un po più di strappetti infatti giro i prossimi 5km(quelli del 20°km) in 20'57"'sono quasi a metà e la strada in leggera discesa mi permette di passare la mezza in 1h29'09",mi rendo conto che ho esagerato un po allora rallento il ritmo e arrivo al 25°km facendo 21'14" gli ultimi 5km,ma da qui inizio ad avere dei problemi forti,il sole ormai è presente sopra le nostre teste e scalda parecchio,cerco l'ombra e l'acqua come quasi tutti,le gambe sono pesanti ma come se ne avessero già fatti 35 di km,il rallentamento da qui diventa forzato e chiudo i 30km in 2h07'49"(22'00"ultimi 5km),ne mancano ancora 12 e la gente fa sempre più tifo ma io inizio a pensare solo ad arrivare perdendomi molto di questo spettacolo,i battiti sono troppo alti e devo rallentare ancora per farli rientrare,la situazione non è bella ho persino paura di dovermi ritirare...
A questo punto capisco che andando a 4'45" forse riesco a stare meglio,ma il motivo è dato da un lungo viale all'ombra degli alberi ,arrivo al 35km facendo gli ultimi 5km in 23'26",se riuscissi a continuare così sarebbe perfetto...ma purtroppo da qui siamo di nuovo nella zona centrale di Berlino e di ombra non ce nè,mi sembra di non avere più energie allora decido mio malgrado di camminare ai ristori permettendo ai battiti di scendere per poi riprendere a correre ad un ritmo ormai sopra i 5'10"/km,così facendo riesco a stare un po meglio e arrivo al 40° in 2h57'26" (26'11" ultimi 5km) ormai manca poco e la cosa impressionante avviene al km 41 dove inizia il lungo rettilineo che dal Unter den Linden va alla porta di Brandeburgo,ci sono le tribune piene di gente che detta il ritmo con applausi e strumenti vari,prima della porta ci sono cartelli con la scritta "GO IN TO THE WEST" cosa impossibile ai tempi del muro...l'emozione è tanta,passato sotto la porta eccomi al 42°km vedo il traguardo ed ecco che in mezzo a tutto il frastuono sento : "VAI KIKKO!"...mi giro e vedo Roberta che sorride,le mando un bacio(vedi foto) e trovo le forze per aumentare fino alla fine chiudendo in 3h09'05"...mio nuovo personale!

Sono distrutto ma dopo aver messo al collo la meritata medaglia e bevuto al ristoro mi riprendo felice di aver concluso ancora una volta questa distanza che per me rimane un impresa.

A questo punto vado a riprendermi il sacco gara e aspetto l'arrivo degli altri,non passa molto e Sonz arriva chiudendo in 3h29'22",anche lui si è migliorato ma ha faticato più di quello si aspettava causa il gran caldo,rimane comunque l'unico ad aver fatto prima e seconda parte identiche...complimenti!


Il Cri arriva in 3h54'01" migliorandosi anch'esso,ma non è contento per il crollo inaspettato avuto dopo metà gara,comunque poi l'incontro con Stefania e Camilla lo tirerà su di morale...


Un po più tardi giunge al traguardo anche Teo che purtroppo ha avuto più problemi di tutti chiudendo camminando per svariato tempo ma battendo anch'esso il suo tempo di NY,ci racconterà poi un momento della gara dove essendo in crisi decide di fermarsi e chiedere ad una signora dell organizzazione una strada più corta per arrivare la traguardo(per ritirarsi),ma lei pensa che lui voglia barare allora non glielo dice,così Teo decide di continuare e arrivare in fondo...meglio così ...la medaglia ci vuole sempre!

Alla fine tutti a dire troppo dura non ne faremo più...ma già alla sera avevamo cambiato idea tutti e siamo pronti per prossima avventura...forza Run Team!


Kikko

10 commenti:

Barby ha detto...

Beh devi tenere in conto che quella mattina non sei stato bene, quello sicuramente ha influito sulle tue forze! Ma nonostante tutto hai battuto il tuo personale, quindi COMPLIMENTISSIMI KIKKO! COMPLIMENTI ANCHE AI TUOI COMPAGNI D'AVVENTURA!
E' sempre bello leggere che nonostante all'arrivo venga da dire che è troppo dura, basta poco tempo per far tornare la voglia di riprovare a sfidare se stessi...l'ho provato anche io!
BRAVI RUNNERS!

franchino ha detto...

Complimenti Kikko per il tuo fresco PB ma anche a tutti i ragazzi del Run Team!
Dev'essere un'emozione lunga 42 km correra tra 40000 appassionati e tra due ali di folla... Belle cose!

Ciao!

Lucky73 ha detto...

Kikko grandissime emozioni e grande forza nel vincere anche sul fatto che non sei stato bene e sul meteo ....

Certo dopo qs maratona le 3 ore sono dannatamente vicine!

Bravissimo tu e il Run Team!!

bressdicorsa ha detto...

COMPLIMENTISSIMI,ANCHE PERCHE' AL 35ESIMO BRUTTI PENSIERI ALEGGIAVANO NELLA TUA MENTE,3EO9 E' UN SIGNOR TEMPO UOMO E GLI ALTRI TUOI COMPAGNI DELLA RUNNER TEAM NN SONO STATI DA MENO

Furio ha detto...

Bravissimi tutti e complimenti per il pb Kikko; l'hai conseguito in una situazione difficile, è giusto che tu ne sia orgoglioso!

Pimpe ha detto...

bravo Kikko e bravi tutti..
caldo e caghetta la mara difetta...

ma, la prossima sfondi il muro..! ;-)

ciao
PIMPE

Kikko ha detto...

@Tutti
Grazie runners,siete troppo buoni,fa piacere ricevere complimenti dopo aver sudato e conquistato un altro traguardo,solo chi come noi si allena in ogni condizione sa quello che si prova...siete mitici:-))

Pimpe ha detto...

tu sei stato grande.. ho sentito parecchie persone sono andate ko , c'e' anche chi ha abbandonato..
non deve essere stata facile!
domani vieni a vedere la mezza del VCO ?
ciao

Micio1970 ha detto...

Bravissimo ... caldo e dissenteria sono un mix terribile ... vali molti minuti meno!

Kikko ha detto...

Ciao Micio,guardo sempre i tuoi allenamenti,sei un po come Furio preciso e scrupoloso praticamente un esempio da seguire,ho visto anche i tuoi enormi miglioramentinei ritmi che riesci a tenere durante i lunghi,sicuramente frai la maratona sotto i 180',prima o poi ci arriverò anch'io. Ciao mitico:)